Esplorando la Natura: SUP e Osservazione delle Foche

bluefin SUP e Osservazione delle Foche

Credit: https://www.kingmanyachtcenter.com/5-tips-for-winter-seal-watching-on-buzzards-bay/

Ci sono tantissime cose fantastiche nel fare Stand Up Paddle, ma non c’è davvero niente di più bello che poter esplorare nuovi luoghi da una prospettiva completamente diversa.

In primo luogo, grazie al tuo SUP, hai un perfetto punto di osservazione da cui scorgere l’accesso a luoghi che dalla riva non riusciresti mai a vedere. In secondo luogo, in quanto sport acquatico “silenzioso” e relativamente calmo, il paddleboarding è un modo ideale per avvicinarsi un po’ alla variegata fauna selvatica con cui condividiamo le nostre coste e corsi d’acqua.

Che tu sia un principiante o un esperto professionista, trovare foche che nuotano con te in acqua è una delle cose più belle che possono accadere durante il paddleboarding! Questi mammiferi, normalmente sfuggenti, sono spesso scoraggiati dal rumore delle barche. Pagaiare in SUP significa che potresti avere la possibilità di individuarne uno o due…

Quali diverse specie di foche posso incontrare nel Regno Unito?

Ci sono due diversi tipi di foche che vengono spesso avvistate nel Regno Unito, la foca comune e la foca grigia dell’Atlantico. La foca comune è un po’ più piccola. Normalmente puoi identificarle dalla loro caratteristica forma a “banana” quando sono a riposo, con la testa e la coda rivolte verso l’alto! La foca grigia ha generalmente un muso più lungo e preferisce vivere tra le coste rocciose più esposte. Puoi vederle entrambe tutto l’anno nelle acque del Regno Unito.

Chiaramente, adesso ti starai chiedendo dove diavolo puoi fare un avvistamento, quindi abbiamo messo insieme un elenco dei posti migliori dove andare a fare SUP e avvistare le foche nel Regno Unito. Ovviamente non possiamo garantire gli avvistamenti in nessuno di questi luoghi, ma se giochi bene le tue carte, riteniamo che tu abbia buone possibilità. Un consiglio prima di iniziare: assicurati di mantenere sempre le distanze! Per quanto curiose siano queste creature con gli occhi da cerbiatto, si spaventano facilmente, soprattutto durante la stagione dei cuccioli, ma ne parleremo più avanti…

bluefin SUP e Osservazione delle Foche

Cornwall (Cornovaglia)

La Cornovaglia ha più di 1000 km di costa, dove non solo è possibile vedere foche, ma anche delfini, focene e persino squali elefante. La punta occidentale della Cornovaglia, da Hayle attraverso Land’s End e intorno a Cudden Point, sono probabilmente i posti migliori per avvistare le foche, ma potresti anche provare l’area intorno a Falmouth. Sia la foca grigia che la foca comune chiamano casa la Cornovaglia e tendono a rimanere lì intorno per tutto l’anno, con la foca comune che tende a non allontanarsi mai troppo da dove è nata. Inutile dire che la Cornovaglia offre una straordinaria varietà di luoghi per il paddleboarding. A seconda della stagione e della marea, potresti voler viaggiare con il tuo SUP in punti un po’ più riparati. Le baie intorno a Carbis Bay, St Ives e Hayle offrono protezione contro le mareggiate più grandi e l’area intorno a Prussia Cove, sulla costa meridionale, è un altro luogo privilegiato per il SUP e l’osservazione delle foche. È famoso per le sue spiagge sabbiose e per gli ottimi servizi nelle vicinanze.

Pembrokeshire

La costa occidentale del Galles è un vero e proprio paradiso per le foche grigie dell’Atlantico. Si pensa che nel Pembrokeshire ce ne siano circa 5.000! È una splendida parte del paese dove fare SUP con lo sfondo montuoso delle colline di Preseli per tenerti compagnia mentre navighi tra i suoi numerosi estuari, fiumi e spiagge. La punta costiera intorno a St David’s è famosa per l’avvistamento delle foche e offre numerose spiagge e calette appartate da esplorare. Whitesands Bay è una buona opzione per il SUP su una spiaggia più ampia e c’è anche un grande parcheggio. L’estremità nord della baia è frequentata da surfisti e bodyboarder, mentre l’estremità meridionale è più tranquilla e riparata. Evita di remare oltre il promontorio di St David’s Head, perché potresti esporti a forti venti e correnti. Anche Ramsey Island è nota per le sue maree, quindi ti consigliamo di evitare questa zona a meno che tu non sia un canoista esperto: assicurati che non ci siano previsioni di mareggiate.

Norfolk

I tanti corsi d’acqua e le bellissime spiagge rendono Norfolk una delle mete preferite per il SUP. Le spiagge piatte e le acque poco profonde di Horsey sono il luogo ideale per fare SUP e potresti riuscire ad avvistare una colonia di foche grigie dell’Atlantico che usa la spiaggia per accudire i cuccioli. Tieni conto che la spiaggia di Horsey è chiusa al pubblico durante la stagione dei cuccioli, che normalmente va da ottobre a febbraio, anche se puoi osservarle dalle dune.

La spiaggia di Brancaster è un altro posto fantastico, nei mesi estivi, per vedere le foche giocare e cercare cibo nel mare. Ci sono inoltre molte saline e insenature nelle vicinanze che sono semplicemente perfette per essere esplorate con il SUP.

Northumberland

Il posto migliore per vedere le foche nel Northumberland è al largo, intorno a Farne Island e Holy Island, dove le foche grigie si riposano sugli scogli. In autunno, le foche femmine vengono a riva per partorire i cuccioli. Le condizioni intorno a queste isole possono essere un po’ imprevedibili, quindi vale la pena portare con te un SUPer esperto che conosca la zona se non sei sicuro. Lindesfarne è un altro luogo ideale per avvistare le foche, oppure prova il tratto da Seahouses al castello di Bamburgh, dove le condizioni sono un po’ più accessibili. Potresti vedere anche i delfini!

Western Isles

Sapevi che quasi il 30% della popolazione di foche in Europa vive sulla costa scozzese? Le Ebridi Interne ed Esterne offrono scenari mozzafiato e straordinarie opportunità per fare SUP. Mentre le foche comuni possono essere avvistate sulla maggior parte delle Ebridi Interne, le foche grigie tendono a favorire le isole esterne più esposte per cercare cibo. Puoi trovarle entrambe sull’isola di Harris, oltre alla bellissima spiaggia di Luskentire, che in una giornata di sole può assomigliare più ai Caraibi che alle Ebridi Esterne con le sue maestose acque blu e lo sfondo lussureggiante delle montagne. Non c’è da stupirsi che questa spiaggia sia spesso votata come una delle più belle del mondo! L’area è riparata ma vale la pena mantenere la calma, poiché la direzione e le condizioni del vento possono cambiare rapidamente. Barra è un’altra buona opzione per il paddleboarding e il potenziale avvistamento di foche, ed è bene sapere che ci sono diverse scuole di SUP nella zona se hai bisogno di assistenza.

bluefin SUP e Osservazione delle Foche
Credit: Sarah Andersen

Cosa devo fare per essere sicuro di non disturbare le foche mentre faccio SUP?

Le foche sono animali molto intelligenti, naturalmente curiose e in acqua possono essere estremamente giocose. Alcune potrebbero anche voler dare un’occhiata più da vicino alla tua tavola da paddleboard! Tuttavia, è importante ricordare che si tratta di creature selvagge e il loro comportamento può essere imprevedibile.

Durante la stagione dei cuccioli, le foche possono essere particolarmente sensibili, con le madri che abbandonano i cuccioli se si sentono minacciate, quindi mantieni le distanze se ti imbatti in una colonia sulla riva. Ecco alcuni semplici consigli per mantenere te e le foche al sicuro:

Ricordati che la stagione dei cuccioli di foca è l’autunno. Troverai spesso colonie di foche sulla terraferma, e questo è il momento in cui sono più vulnerabili. Non è raro che le foche diventino aggressive se si sentono minacciate.

Assicurati di mantenere il controllo della tua tavola e di eventuali passeggeri che hai con te, in particolare i cani, poiché possono causare stress inutile alle foche.

Cerca di stare sottovento, se possibile, in modo che non possano sentire il tuo odore.

Mantieni una distanza di circa 100 metri e non fermarti più di 15 minuti. Le foche potrebbero aspettare che tu vada via prima di continuare con le loro normali attività.

Segnala agli altri se vedi comportamenti strani o aggressivi da parte delle foche e allontanati con calma e lentamente.

Se una foca cerca di avvicinarsi a te e vuole salire sulla tua tavola, mantieni la calma e lasciala fare. Dovrebbe scendere da sola abbastanza rapidamente, a condizione che tu non interagisca con lei.

Eccoti alcuni consigli sui luoghi dove combinare il tuo amore per il paddleboarding con l’avvistamento delle foche! Facci sapere nei commenti qui sotto se hai visto foche in uno di questi luoghi o se hai suggerimenti o consigli personali che vorresti condividere con la community.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.