Jo Moseley in Brave Enough: Quando un’Avventura in SUP si Trasforma in un Film

bluefin SUP Jo Moseley in Brave Enough

Il mese scorso, tutto il team di Bluefin SUP è stato invitato alla proiezione speciale di un nuovo film d’avventura, Brave Enough – A Journey Home to Joy. I protagonisti? La nostra Ambassador Jo Moseley e uno dei nostri SUP Bluefin.

Il film racconta dell’incredibile viaggio di Jo che, nel 2019, all’età di 54 anni, è stata la prima donna in assoluto a pagaiare per 260 chilometri da Liverpool a Goole. Lungo i Canali di Leeds e Liverpool e attraverso l’Aire & Calder Navigation, Jo aveva una missione: assicurarsi di raccogliere qualsiasi rifiuto trovato lungo la sua “strada”. Sensibilizzare sulla quantità di rifiuti di plastica lasciati nei corsi d’acqua di tutto il mondo è molto importante, perché troppo spesso ce ne dimentichiamo. Jo, con il suo progetto, ha aiutato due enti di beneficenza, The Wave Projec e 2MinuteBeachClean, a raccogliere i fondi necessari per farlo sempre più spesso.

bluefin SUP Jo Moseley in Brave Enough

Senza dimenticare Jason Elliott, un altro dei nostri Bluefin SUP Ambassador! Jason, anch’egli presente nel film, ha assistito Jo per tutta la durata del viaggio. Dato che è stato il primo uomo a completare la traversata nella primavera del 2019, è stato come una miniera di consigli per Jo.

Inutile dire che tutti noi del team di Bluefin SUP siamo incredibilmente orgogliosi di Jo! E Brave Enough, creato in collaborazione tra Jo e il regista Frit Tam di Passion Fruit Pictures, è un film fantastico! È stato meraviglioso vedere Jo e la sua tavola da SUP Bluefin Cruise da 12’’ (soprannominata Grace!) intraprendere la loro avventura insieme.

bluefin SUP Jo Moseley in Brave Enough

Abbiamo incontrato Jo per farle qualche domanda sul viaggio in SUP, sulla sua tavola Grace e cosa ha provato quando ha visto il film Brave Enough.

Ciao Jo, come stai? Congratulazioni per il lancio di Brave Enough nel mondo. Puoi dirci di più su come tu e Frit vi siete incontrati e avete deciso di creare questo film?

Ciao e grazie per tutte le gentili parole su Brave Enough. Frit ed io ci siamo incontrati per frutto di una bellissima coincidenza. Dopo un incontro casuale al Women’s Adventure Expo di Bristol nel 2018, ci siamo incontrati di nuovo al Kendal Mountain Film Festival. È stato in questo secondo momento che ci siamo seduti insieme per un tè e abbiamo parlato dei nostri sogni e obiettivi.

Quando gli ho confessato che sognavo di pagaiare da una costa all’altra del Regno Unito, Frit non ha esitato un momento: mi ha chiesto subito di unirsi a me per filmare tutta l’avventura. Abbiamo organizzato una piccola uscita a bordo delle nostre tavole e poi non ci siamo più separati! Racconto tutto nel mio blog!

bluefin SUP Jo Moseley in Brave Enough

È stato emozionante sentirti parlare alla tua tavola come se fosse una tua amica. Perché l’hai chiamata Grace?

Grace prende il nome da Grace Darling, l’eroina del Royal National Lifeboat Institution. Grace era la figlia di un guardiano del faro nel Northumberland, famoso per aver salvato molte vite nel 1838, quando il Forfarshire, un battello a ruote, si incagliò in mare. Dalla mia prima visita al bellissimo Grace Darling Museum di Bamburgh, sono rimasta così colpita da questa storia di coraggio che ho deciso di chiamare la mia tavola Grace.

‘Se ho almeno un grammo del coraggio di Grace Darling’ – dissi ai miei amici – ‘allora anche io riuscirò a completare il coast to coast’.

bluefin SUP Jo Moseley in Brave Enough

Hai affrontato ogni tipo di situazione meteorologica, oltre 100 chiuse e 200 ponti girevoli durante il viaggio. Come se l’è cavata Grace?

Grace è stata fantastica e, devo ammettere, che ho legato con lei come se davvero fosse un essere vivente. Raccogliendo i rifiuti lungo la strada, spesso dovevo fermarmi per non caricarmi troppo. I canali dell’Aire + Calder sono stati molto più impegnativi di quello che mi aspettavo. Un paio di volte mi è capitato di essere così stanca che ho semplicemente lanciato Grace in acqua! Ops, l’ho detto!

Abbiamo nuotato sotto i ponti girevoli e attraverso due tunnel, incluso il Foulridge Tunnel che è lungo quasi 2 chilometri. Però, anche se ho pagaiato sotto il temporale, in canali pieni d’erba e di notte, mi sono sempre sentita al sicuro su Grace. Non ho mai dubitato di lei!

bluefin SUP Jo Moseley in Brave Enough

Hai ricevuto delle recensioni incredibili su Brave Enough. Il detentore del record mondiale di SUP, Cal Major, lo ha definito “uno dei film d’avventura più onesti e belli che abbia visto da molto tempo”. Come ti senti ora che Brave Enough è disponibile in tutto il mondo?

Grazie! Il film ha ricevuto dei feedback fantastici e molto positivi. Devo dire che, sia Frit che io, ci sentiamo un po’ sopraffatti dalla quantità di amore che abbiamo ricevuto per Brave Enough. Non sapete quanti messaggi abbiamo ricevuto: ci hanno scritto in tantissimi per dirci quanto il film li abbia toccati nel profondo e incoraggiati. Avere già 3 eventi sold-out e l’ultima proiezione tra qualche giorno è incredibile!

bluefin SUP Jo Moseley in Brave Enough

Quali sono alcuni dei messaggi chiave che vuole trasmettere Brave Enough? Oltre, ovviamente, alla straordinaria gioia di andare sul SUP!

Brave Enough mostra come possiamo scoprire lo straordinario nell’ordinario, trovare la gioia nelle piccole cose e la magia di un viaggio a pochi chilometri da casa tua.

Tratta anche di come riuscire a trovare uno scopo nella vita nonostante l’età e vivere secondo l’idea che “Non posso cambiare il mondo, ma posso cambiare un po’ di quello che c’è intorno a me”. Io ci sono riuscita pulendo la spiaggia, con la raccolta fondi e raccogliendo i rifiuto dalla mia tavola.

Il filo conduttore che unisce tutto il film è che non si è mai troppo vecchi per realizzare un nuovo sogno. O per fare qualcosa di insolito. E non mai troppo tardi per fare la differenza. Prendi lo Stand Up Paddle, per esempio: lo sappiamo tutti che è uno sport adatto a tutte le età!

Chi ha visto il film lo ha descritto come una storia gentile, premurosa e delicata. La nostra speranza è che incoraggerà, in particolare, altre donne di mezza età a mettere il proprio benessere in cima alla lista delle loro priorità. Trovare il tempo per le cose che portano loro gioia, grandi o piccole che siano.

bluefin SUP Jo Moseley in Brave Enough

Brave Enough parla anche di come rendersi conto che non è necessario essere super coraggiosi per realizzare un sogno. Dobbiamo solo essere abbastanza coraggiosi da fare il primo passo, poi il successivo e poi ancora uno.

Ho ricevuto alcuni messaggi in cui delle donne mi facevano vedere che avevano acquistato la loro prima tavola o che avevano preso parte a una lezione di SUP. E tutto ciò è davvero sorprendente!

bluefin SUP Jo Moseley in Brave Enough

Hai lanciato anche un podcast a Natale! Puoi dirci di più? 

Certo! Si chiama The Joy of SUP – The Paddleboarding Sunshine Podcast ed è tutto incentrato sulla salute, la felicità, l’avventura e le possibilità di andare sul SUP. Adoro ascoltare le avventure di altri fantastici paddler e condividere le loro storie durante le mie puntate.

Ho avuto il piacere di intervistare appassionati di SUP surf, SUP yoga, paddler con amici a 4 zampe, campioni mondiali e attivisti che si battono contro l’inquinamento. Finora il podcast è andato molto bene e ho avuto l’occasione di ascoltare le storie di un sacco di paddler. Non vedo l’ora di incontrarli tutti di persona e passare una giornata sull’acqua! Puoi ascoltare le puntate su Apple, Spotify e Stitcher e qualsiasi altra piattaforma di podcast. Oppure premi qui e mettiti subito all’ascolto.

bluefin SUP Jo Moseley in Brave Enough

Quindi, tornando a Brave Enough, i tuoi primi 3 eventi sono andati completamente sold-out e hai una quarta (e ultima!) serata di proiezione tra pochi giorni. Come può fare la nostra community per acquistare un biglietto per il tuo 4° evento? E qual è il programma della serata?

Sì, ancora non riusciamo a credere che tutti gli eventi siano andati sold-out! Il nostro quarto appuntamento è il 16 marzo alle 19:00. Oltre alla sessione di ‘Domande e Risposte’ con me e Frit, faremo anche un’estrazione di alcuni fantastici premi in palio.

Il prezzo del biglietto è di 10£, ma se fai parte dei lavoratori essenziali o di una categoria a basso reddito puoi acquistarlo a 6£.

Questo è il link per acquistare il biglietto.

Non perderti il trailer di Brave Enough qui.

Grazie Jo, è stato fantastico incontrarti! Tutti noi di Bluefin SUP ti auguriamo il meglio con Brave Enough e la tua nuova serie di podcast, The Joy of SUP Podcast.

bluefin SUP Jo Moseley in Brave Enough

Per non perdere di vista Jo, ti consigliamo di seguirla:

Twitter: @healthyhappy50 

Instagram: @healthyhappy50 e @thejoyofsuppodcast_

Facebook: TheJoyofSUPPodcast

Sito Web: www.jomoseley.com

Inoltre, un ringraziamento speciale da parte di tutto il team di Bluefin SUP a Frit, @fritstartingat30, per tutte le meravigliose foto che ha scattato durante l’avventura di Jo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *