Popolarità in Crescita del SUP: Come è Diventato uno degli Sport più Amati?

bluefin sup Uno dei fattori importanti nella popolarità del SUP è la sua accessibilità.

Credit: @ashleighln

“Non c’è dubbio, recentemente lo Stand Up Paddleboarding sembra essere esploso in popolarità. Se molti si sono avvicinati a questo sport negli ultimi vent’anni circa, diversi giovani hanno iniziato a praticarlo come nuovo hobby salutare durante la pandemia, grazie alla famiglia e agli amici. È innegabile l’attrazione verso il SUP sviluppatasi di recente. Ma da dove viene questo sport e in che modo lo stand-up paddleboarding è diventato uno degli sport in più rapida crescita?”

Breve storia del paddleboarding

“Molti pensano al SUP come a un nuovo fenomeno ma, in realtà, le sue radici risalgono a migliaia di anni fa: i nostri antenati in tutto il mondo usavano navi di forma simile per navigare sull’acqua. Lo sport moderno, come lo conosciamo oggi, arriva dalle Hawaii della metà del XX secolo. Quando il surf iniziò a decollare per la prima volta negli anni ’40, gli istruttori usavano le pagaie e una tavola per aiutarsi a rimanere in piedi e poter così insegnare ai propri studenti. Mentre la costa occidentale degli Stati Uniti ha abbracciato completamente la cultura del surf negli anni ’60, è stato solo pochi decenni dopo che il SUP ha preso piede come alternativa praticabile da tutti. E da allora, la sua popolarità è in continua crescita in tutto il mondo.”

Perché è così popolare ora?

È accessibile

Uno dei fattori importanti nella popolarità del SUP è la sua accessibilità. Molte persone vivono vicino (o entro una distanza ragionevole) a uno specchio d’acqua adatto al SUP, che si tratti di un fiume, di un lago o di un mare. È anche uno sport che può praticare tutta la famiglia, poiché non richiede particolari abilità. Finché hai un equilibrio abbastanza buono, l’attrezzatura e le condizioni climatiche giuste, non c’è motivo per cui non puoi imparare a fare paddleboard.

È rilassante

L’interesse per lo stand-up paddleboarding è aumentato tantissimo durante la pandemia. Ed è facile capire perché… Con molte aree che sono state bloccate e l’accesso alle strutture ricreative interdetto, molti hanno guardato ai grandi spazi aperti per potersi allenare e godere di un po’ di libertà e svago.

Il SUP è ottimo modo per evadere un po’ dalla routine quotidiana e godersi un breve momento di calma sull’acqua, allontanandosi dalle pressioni della vita di tutti i giorni. Un’opportunità per prendere le cose al proprio ritmo (anche se solo per un paio d’ore!).

Una buona opzione per un allenamento sicuro

“Il SUP è uno sport a basso impatto, ottimo per proteggere articolazioni e legamenti, ma offre comunque un allenamento per tutto il corpo. Con tutto quel remare e arrampicarsi sopra la tavola, braccia e gambe vengono messe alla prova, ma sono i muscoli centrali che vengono più utilizzati per mantenersi in equilibrio sulla tavola. Questi muscoli sono vitali per il nostro benessere quotidiano, ma spesso vengono trascurati. Costruire e coinvolgere i muscoli addominali ti aiuterà a perfezionare la tua tecnica di bracciata (salvandole da uno sforzo eccessivo!), oltre a migliorare la postura e l’equilibrio sulla tavola. Può persino sradicare quei fastidiosi dolori alla schiena che ci sono fin troppo familiari. Insieme al fatto che è divertente e coinvolgente, il paddleboarding non sembra essere un allenamento così arduo da provare.”

bluefin sup Uno dei fattori importanti nella popolarità del SUP è la sua accessibilità.
Credit: @sup_loving_gill

Aiuta a socializzare!

Il paddleboarding piace perché è qualcosa che tutti possono fare. Non c’è limite al numero di persone che possono pagaiare in gruppo. E con la tavola giusta, puoi pagaiare in coppia o portare con te passeggeri aggiuntivi come bambini o persino il cane! Negli ultimi due anni sono sorte numerose community online, che offrono forum per chattare e condividere conoscenze, oltre a grandi festival organizzati e incontri per appassionati di SUP. Non si tratta più solo di surf, il SUP è ora riconosciuto come uno sport a tutti gli effetti.

È sempre più conveniente

Le persone si approcciano al paddleboarding in modi diversi. Alcuni ci si avvicinano grazie agli amici, mentre altri lo scoprono durante le vacanze. Chiunque abbia appena iniziato potrebbe non essere propenso a spendere ingenti somme di denaro per le attrezzature, ed è possibile aggirare questo problema prendendo in prestito o noleggiando le attrezzature per le prime sessioni. In Bluefin, crediamo davvero di offrire i pacchetti all-inclusive con il miglior rapporto qualità-prezzo sul mercato, quindi una volta che hai un’idea chiara di ciò di cui hai effettivamente bisogno, sai che con noi puoi investire con tranquillità. Le tavole da SUP Bluefin sono dotate di un’imbattibile garanzia di cinque anni. Facendo attenzione e prendendoti cura della tua tavola, durerà per tutta la vita.

Cos’altro ha contribuito alla popolarità del SUP?

Le tavole SUP sono molto più sofisticate di quanto non fossero una decina di anni fa, il che probabilmente sta alimentando la spinta per il SUP e tutte le attività ad esso legate.

Cruise, la nostra tavola più venduta ha subito un’evoluzione dalla sua prima versione del 2018. I materiali sono ora molto più durevoli, utilizzando metodi di costruzione avanzati che possono soddisfare l’uso specialistico, che si tratti di tour sulla lunga distanza, SUP in acque bianche o attività correlate come SUP Yoga o la pesca. Con l’avvento delle tavole gonfiabili e la possibilità di arrotolarle e partire, le possibilità di dove poter fare SUP sono diventate pressoché infinite.

Mentre le tavole continuano a svilupparsi e migliorare in risposta alla domanda del mercato, non vediamo nessuna possibilità che lo stand-up paddleboarding rallenti la sua ascesa nel futuro.

Qual è la tua opinione? Hai visto un aumento nel numero di persone che intraprendono il SUP nella tua zona? Facci sapere nei commenti qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.