Come fare SUP con il tuo cucciolo domestico

bluefin sup Come fare SUP con il tuo cucciolo domestico

Credit: @the.wee.scottish.explorer

Il paddleboarding in compagnia del tuo animale domestico può essere un’esperienza molto gratificante, poiché entrambi potete trarre vantaggio dal trascorrere insieme del tempo di qualità in acqua. Non c’è legame più stretto di quello tra paddler e il suo cucciolo! Ma come alleni il tuo compagno canino a rimanere a bordo? E, soprattutto, come lo tieni al sicuro? Diamo un’occhiata ad alcuni dei migliori consigli su come fare SUP con il tuo cucciolo.

La Sicurezza prima di tutto

Il modo migliore per garantire la sicurezza del tuo animale domestico è dotarlo di un dispositivo di galleggiamento adatto. Sebbene i cani siano per natura buoni nuotatori, possono stancarsi facilmente in acqua. La maggior parte dei giubbotti di salvataggio/dispositivi di galleggiamento per animali domestici sono dotati di pratiche maniglie per afferrare il cane e rendono molto più semplice gestirlo dentro e fuori dall’acqua. Una giacca dai colori vivaci aiuta anche con la visibilità in caso di allontanamento l’uno dall’altro.

Il brand Ruffwear crea giubbotti di salvataggio per cani disponibili in sei diverse taglie per adattarsi comodamente tutte le razze. Disponibile in tre diverse colorazioni, il Float Coat™ ha molte utili funzioni aggiuntive tra cui un collo telescopico per adattarsi a qualsiasi cane, un guinzaglio, un manico per la presa e finiture riflettenti per condizioni di scarsa illuminazione. Scopri di più sul Float Coat™ qui.

Una volta che hai pensato alla sicurezza, vorrai sapere come gestire al meglio il tuo cane in acqua.

La pratica rende perfetti

Prima di portare con te un amico a quattro zampe in acqua, dovrai abituarlo per un paio di settimane alla tavola stessa, in modo che non lo spaventi. Gonfia il SUP a casa e lascia che lo annusi e si arrampichi da solo. Uno stuzzichino o due per incoraggiarlo non è mai una brutta cosa! Non dimenticare che dovranno anche abituarsi a indossare il giubbotto di salvataggio. Mettiglielo ogni volta che fai pratica con il SUP in modo che possa associarlo alla tavola.

A questo punto, è necessario anche controllare che la vostra tavola sia sufficientemente larga per entrambi, così come il peso massimo che può sopportare. I cani più piccoli sono in grado di cavalcare davanti, sulla prua della tavola, mentre gli amici più grandi dovrebbero stare nell’ultimo terzo della tavola, per meglio distribuire il peso. Controlla che ci sia un deck pad di dimensioni decenti con texture a pelle di coccodrillo per una migliore presa. Probabilmente dovrai assicurarti che le unghie delle zampe siano ben tagliate per evitare che possano danneggiare la tavola (prenota subito la pedicure se serve!).

5 Consigli

  1. Quando devi partire, tieni la tavola ferma con le mani e lascia che il tuo cane si arrampichi. Quando sei pronto, sali e pagaia inizialmente in ginocchio per stabilizzarti e abituarti al peso aggiuntivo.
  2. Pagaia con il tuo cane preferibilmente davanti a te e tra i tuoi piedi. Potrebbe volerci un po’ di pratica per adattare i colpi di pagaia.
  3. Preparati al fatto che il tuo cucciolo potrebbe voler saltare giù in qualsiasi momento! A volte il richiamo dell’acqua è troppo forte. Se vogliono fare una nuotata, lasciali e aiutali sempre a risalire a bordo utilizzando le maniglie di presa del giubbotto. Se sono troppo energici e non stanno fermi, prova a stancarli con una passeggiata prima di salire sul SUP. Incoraggiali a rimanere sulla tavola con un mix di comandi e stuzzichini da mangiare.
  4. Le prime volte non passare troppo tempo in acqua. C’è molto a cui abituarsi (per entrambi!). Quindi stai in acqua per un tempo breve e ricorda sempre di premiare il tuo cucciolo per il buon comportamento e la permanenza a bordo.
  5. Quando stai rientrando, tieni presente che molti cani vorranno saltare giù mentre ti avvicini alla riva. Questo può creare problemi, soprattutto con i cuccioli più grandi in quanto possono prenderti alla sprovvista e farti cadere in acqua! Mentre ti dirigi verso riva è meglio mettersi in ginocchio così da mantenere stabile la tavola qualsiasi cosa succeda.

 

Cosa faccio se il mio cane non vuole salire sul SUP?

La maggior parte dei cani ama navigare in acqua con il proprio padrone, ma ci sono alcuni animali che non lo vogliono fare. Se è così, non forzarli: lascia che esplorino la tavola a loro piacimento o accetta semplicemente che il SUP non fa per loro. Alcuni cani possono essere nervosi all’inizio, quindi potrebbe volerci solo un po’ di tempo in più. Assicurati di premiarli ogni volta che resistono all’impulso di saltare giù o quando si arrampicano di nuovo a bordo dopo un tuffo. A volte tutto ciò di cui hanno bisogno è solo un piccolo incoraggiamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.